Un’ottima annata per F&P Wine Group: la vendemmia 2019 si preannuncia perfetta

Un’ottima annata per F&P Wine Group: la vendemmia 2019 si preannuncia perfetta

vendemmia

Comprare Follower, Comprare Like, Social Media Marketing

È iniziata ufficialmente la vendemmia in casa F&P Wine Group. La primavera piovosa e fresca, seguita da un’estate calda e soleggiata sono state le condizioni ideali perché le piante potessero crescere bene e con grappoli sani. La maturazione lenta dell’uva, grazie a un settembre dalle notti fresche e con giornate soleggiate, sta permettendo inoltre di sviluppare e conservare gli aromi tipici di queste vigne. Le condizioni sono quindi ideali per ottenere dei vini dai profumi freschi, fruttati e che sappiano raccontare tutte le caratteristiche delle bottiglie dei Brand di F&P Wine Group.

F&P Wine Group viene creato nel 2018, quando le famiglie Ferrari e Perini decidono di unire sotto un unico nome i 5 marchi storici di proprietà: Il Poggiarello, Perini&Perini, Costa Binelli, Borgofulvia e 4 Valli. L’amore per la terra e la passione per il vino sono le costanti che da sempre accompagnano le generazioni delle famiglie Ferrari e Perini, oggi F&P Wine Group. Il territorio piacentino e oltre 100 anni di esperienza hanno permesso di ottenere oggi un Gruppo che si contraddistingue per la cura, l’innovazione e la qualità delle proprie produzioni per un totale di circa 10 milioni di bottiglie prodotte annualmente, delle quali oltre il 50% è destinata ai mercati esteri, soprattutto Russia, Europa, Stati Uniti e Cina.

La vendemmia 2019, che vede coinvolti i circa 200 ettari di proprietà, si annuncia ottima sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo (soprattutto rispetto all’anno scorso). Le condizioni meteorologiche di questa primavera ed estate sono state ideali per ottenere una buona crescita delle piante e un buon sviluppo dei grappoli. L’escursione termica, che sta caratterizzando questo settembre, sta inoltre creando il perfetto equilibrio tra acidità e zuccheri presenti nei grappoli, garantendo la perfetta conservazione degli aromi freschi e fruttati. I vini frizzanti e spumanti riusciranno quindi ad avere una buona acidità e un’intensità aromatica spiccata, mentre i vini fermi a lungo invecchiamento, come la Barbona de Il Poggiarello, otterranno quell’eleganza che gli è tipica ed elemento fondamentale.

Un successo quindi che dà slancio ed entusiasmo a tutto il Gruppo e che sta dando un ulteriore stimolo al lavoro incessante che viene svolto ogni giorno da tutte le persone dell’azienda per far conoscere ed apprezzare in Italia e all’estero tutti i vini prodotti.

L’amore per la terra e la passione per il vino contraddistinguono F&P Wine Group e sono particolarmente visibili ne Il Poggiarello, Azienda agricola fiore all’occhiello del Gruppo. L’attenzione per la qualità in vigneto è qui uno degli elementi imprescindibili e che ha permesso durante questa vendemmia, dopo anni di conversione, di vinificare uve biologiche, confermando la sempre maggiore attenzione all’ambiente che contraddistingue il Gruppo.

“Siamo molto soddisfatti di questa vendemmia e possiamo tranquillamente dire che prevediamo un’annata qualitativamente ottima. I risultati dipendono molto dalle condizioni climatiche favorevoli e le piogge dei mesi primaverili si sono rilevate salutari per lo sviluppo del ciclo di maturazione delle uve e per permettere alle piante di superare perfettamente il caldo estivo.” – commenta Paolo Perini, enologo del Gruppo – “Tutto questo ci fa tirare un sospiro di sollievo dopo qualche anno anomalo rispetto alle vendemmie tradizionali: la raccolta infatti è partita a settembre, come da manuale. La vendemmia è come una cartina tornasole di tutti gli sforzi, l’amore e i mesi di lavoro. La nostra filosofia è non smettere mai di immaginare il futuro, difendere il carattere di ogni singola azienda e continuare a migliorarci sotto ogni aspetto: i nostri vini sono sempre più apprezzati sia in Italia che all’estero, e questo per noi è motivo di orgoglio e ci stimola a proseguire questo percorso di attenzione e cura per i nostri prodotti. Stiamo anche allargando la nostra comunicazione per cominciare a dialogare direttamente con il consumatore finale come dimostra la nuova campagna di comunicazione lanciata proprio in questi giorni a Milano e che entro fine anno raggiungerà una copertura a livello nazionale, dedicata a Gli Spaghi, fiori all’occhiello de Il Poggiarello, il Gutturnio e l’Ortrugo.”

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com