Comprare Follower, Comprare Likes, Comprare views.

Terna: Luigi Ferraris firma protocollo d’intesa con Protezione civile

Terna e il Dipartimento della Protezione Civile hanno sottoscritto a Roma un Protocollo d’Intesa per gestire i rischi sul servizio elettrico: la soddisfazione dell’AD del gruppo Luigi Ferraris.

Comprare Follower, Comprare Like, Social Media Marketing

Luigi Ferraris

Luigi Ferraris: Terna e Protezione Civile sottoscrivono un Protocollo d’Intesa

Terna al fianco della Protezione Civile per garantire la massima efficienza ed efficacia operativa nell’ambito delle attività volte alla previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi, alla gestione delle emergenze e al loro superamento. Sottoscritto lo scorso 30 luglio dall’AD del gruppo Luigi Ferraris, il protocollo d’intesa punta a favorire un ulteriore sviluppo dei reciproci rapporti istituzionali di collaborazione. Grande attenzione viene riservata alla prevenzione e alla gestione dei rischi naturali e antropici, ambito di particolare interesse per il gruppo guidato da Luigi Ferraris: mettendo infatti a repentaglio la continuità del servizio elettrico sul territorio nazionale, richiedono l’impiego delle risorse e del know-how del gruppo. Negli obiettivi previsti dall’accordo rientrano l’ottimizzazione delle procedure e del flusso delle comunicazioni tra Terna e il Dipartimento della Protezione Civile, sia in ordinario sia in emergenza, e la realizzazione di specifici percorsi formativi ed esercitativi rivolti al personale che opera nella gestione delle emergenze per migliorarne la capacità di risposta sinergica e accrescere competenze e conoscenza in materia di modelli organizzativi e di intervento.

Terna: Luigi Ferraris sul valore dell’accordo siglato con la Protezione Civile

Per l’AD Luigi Ferraris la firma del Protocollo d’Intesa con la Protezione Civile si configura nel percorso di Terna come un momento particolarmente significativo, in quanto contribuisce a creare sinergie importanti con il Dipartimento, soprattutto per quanto concerne la gestione degli eventi critici che potrebbero impattare sulla continuità del servizio elettrico e sul benessere della collettività. “Grazie a questa intesa si rafforza ulteriormente la collaborazione tra Terna e le Istituzioni di Protezione Civile, per assicurare al Paese un’infrastruttura di trasmissione elettrica ancora più sicura e affidabile” ha spiegato in merito l’AD Luigi Ferraris, sottolineandone il valore strategico per Terna. In linea con quanto incluso nel Protocollo, verranno inoltre agevolati i collegamenti tra l’azienda e le articolazioni del Servizio Nazionale della Protezione Civile (Regioni, Province e Prefetture-UTG).