Rivoluzione eCommerce: Yakkyofy centra l’obiettivo ed è in overfunding su Mamacrowd.

Rivoluzione eCommerce: Yakkyofy centra l’obiettivo ed è in overfunding su Mamacrowd.

Yakkyofy, dopo aver raggiunto l’obiettivo fissato per la sua campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, piattaforma di Siamo Soci, è ora in overfunding.

Comprare Follower, Comprare Like, Social Media Marketing

Roma 28/02/2020, Yakkyofy, la startup italiana che sta rivoluzionando il modo di fare eCommerce con il metodo del dropshipping, si è rivelata un investimento molto invitante e di sicuro un’azienda che mantiene le promesse.

Dopo aver chiuso il 2019 con €2,2 milioni di fatturato, ha pubblicato a febbraio, come previsto nella sua roadmap, il primo tool di Image Recognition sul mercato in grado di realizzare preventivi B2B in tempo reale e ora ha raggiunto l’obiettivo minimo della su raccolta su Mamacrowd ed è in Overfunding. Cosa significa Overfunding? Che chi sia interessato a investire in questa startup, made in Italy, ha ancora qualche giorno di tempo per diventarne socio.

Perchè investire in Yakkyofy?

Il dropshipping è un metodo di rifornimento tipico degli eCommerce, che permette al proprietario di un negozio online di vendere merce che non possiede fisicamente, ma di inviare i suoi ordini ad un fornitore che spedisce, al suo posto, i prodotti direttamente al cliente finale.

Anche se è poco risaputo, da noi compratori, quasi il 33% della merce che acquistiamo online ci viene consegnata con questo metodo, creando, solo nel 2019, un giro d’affari a livello globale di oltre $1139 miliardi.

L’attività del dropshipping sebbene semplifichi notevolmente la logistica e riduca il numero di spostamenti della merce (che viene spedita una volta sola invece di passare da un magazzino all’altro, come avveniva in passato), è abbastanza complicata lato comunicazione: il venditore deve sapere quali prodotti possano essere spediti in dropshipping, avere foto e caratteristiche degli articoli selezionati, mentre il fornitore deve ricevere tutti i dati degli ordini giornalmente per organizzarne le spedizioni e poi resi, rimborsi etc…

Yakkyofy ha subito compreso le potenzialità di questo mercato e così, nel settembre del 2018, ha lanciato sul mercato un software che permette di risolvere i problemi sopra elencati e di automatizzare completamente tutta la gestione di un negozio in dropshipping: dalla ricerca prodotto, allo scambio di info tra venditore e fornitore, dall’evasione degli ordini alla spedizione della merce. 

Grazie a questo software, Yakkyofy ha già acquisito più di 250 clienti in 18 paesi del mondo e ha spedito più di 160.000 prodotti in più di 100 nazioni diverse chiudendo il 2019 con oltre €2,2 milioni di fatturato.

Una startup che mantiene le promesse

“All’inizio della nostra campagna su Mamacrowddichiara Giovanni Conforti, CEO e Founder di Yakkyofy, “avevamo pubblicato una roadmap dove vi era scritto che a febbraio 2020 avremmo pubblicato la nostra nuova tecnologia di Image Recognition, è così è stato.”

“E non solo”, continua Conforti, “questa tecnologia, unica sul mercato, si basa su un algoritmo di cui la nostra società è proprietaria e sulla quale ha un PTC di tre anni.”

Ovviamente per continuare a crescere, Yakkyofy, startup accelerata da Luiss Enlabs e parte del portafoglio di LVenture Group, ha bisogno di nuovi fondi  da investire in ricerca e sviluppo per migliorare la sua tecnologia, in logistica per aprire un magazzino più grande ed efficiente in Cina e in marketing per promuoversi a livello internazionale.

Per questo ha deciso di avvalersi dello strumento dell’equity crowdfunding, attivando una campagna su Mamacrowd ora in overfunding. Se anche tu vuoi aiutare questi ragazzi a sviluppare il loro software e prendere parte a questa rivoluzione commerciale, hai ancora qualche giorno di tempo per investire e diventare socio a tutti gli effetti di una società digitale in forte crescita. In quanto regolarmente registrata come startup innovativa l’investimento è detraibile al 30% dalle tasse, sia per persone fisiche che giuridiche. 

Visita la Campagna Crowdfunding: http://bit.ly/2T1PZFl