Pasta al pesto di pistacchi: un primo piatto gustoso e veloce

Pasta al pesto di pistacchi: un primo piatto gustoso e veloce

Il Made in Italy è in tutto il mondo sinonimo di qualità certificata, in grado di assicurare che il prodotto acquistato sia realizzato nel Bel Paese. Allo stesso tempo utilizzare i prodotti Made in Italy per realizzare piatti tipici della penisola si rivela essere la combinazione giusta per dei piatti particolarmente gustosi. Ebbene oggi vedremo assieme come realizzare un buon piatto di pasta al pesto di pistacchi.

Comprare Follower, Comprare Like, Social Media Marketing

Pasta al pesto di pistacchi: preparazione

La pasta al pesto di pistacchi è un primo piatto gustoso e veloce da preparare utilizzando la granella di pistacchio. Quest’ultima è facile da realizzare, tritando semplicemente dei pistacchi interi e sgusciati. Ricetta sfiziosa e dal sapore davvero unico, basta seguire davvero pochi passaggi per realizzare un piatto tipico delle pendici dell’Etna e soddisfare il palato anche dei commensali più esigenti.

Ebbene, per realizzare questo piatto avrete bisogno di:

  • 150 grammi di pistacchio
  • 100 grammi di noci
  • foglie di basilico
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva
  • parmigiano grattugiato
  • 600 g di pasta a vostra scelta
  • 50 g di pistacchi

Il primo passo da seguire è quello di prendere i pistacchi e metterli in acqua bollente per qualche minuto in modo tale da poterli sbucciare in modo facile e veloce. Una volta terminata questa procedura, mettete i pistacchi nel mortaio assieme a noci e basilico. In alternativa potete anche utilizzare un tritatutto, prestando attenzione a non far ossidare le foglie di basilico.

Pestate quindi gli ingredienti, aggiungendo un po’ per volta dell’olio di oliva, creando in questo modo una sorta di crema. Aggiungete quindi il formaggio grattugiato e amalgamate bene il tutto. Nel frattempo iniziate a cuocere la pasta, avendo l’accortezza di mettere da parte un po’ di acqua di cottura.

Scolate la pasta al dente e versatela in padella insieme al pesto. Aggiunte un po’ di acqua di cottura, precedentemente messa da parte, e servite il tutto completando con un altro po’ di formaggio grattugiato e della granella di pesto.

Alcuni consigli utili

A questo punto abbiamo visto assieme come realizzare un buon primo piatto di pasta al pesto di pistacchi. Se volete ottenere il massimo del gusto, vi consigliamo di utilizzare solamente prodotti Made in Italy e in questo caso vi suggeriamo di dare un’occhiata al sito di Totelia che è un e-commerce che si dedica alla distribuzione e alla promozione, in tutto il mondo, del Made in Italy. Su Totelia è possibile trovare specialità italiane e siciliane, tipiche della tradizione culinaria italiana.

Tra queste vi ricordiamo pistacchi siciliani, pasta Vallolmo, olio extravergine di oliva e tante altre prelibatezze tipiche della penisola italiana. In particolare, soffermandosi sulla pasta Vallolmo, dovete sapere che l’omonimo pastificio produce grano duro particolarmente conosciuto e apprezzato per le sue caratteristiche organolettiche.

Vallolmo, infatti, parte dal grano 100% siciliano e acqua del Parco delle Madonie che sgorga a 1200 metri, per poi ottenere una pasta trafilata al bronzo, ruvida e gustosa. Lasciata essiccare a bassa temperatura, garantisce la conservazione delle proprietà nutritive.

Utilizzare dei prodotti di qualità, d’altronde, è il primo passo da compiere per realizzare un piatto gustose e dal sapore unico ed inconfondibile.