Oggi per un giovane trovare lavoro come animatore turistico è facile, ma per le aziende trovare i candidati è sempre più difficile

Oggi per un giovane  trovare lavoro come animatore turistico è facile, ma per le aziende  trovare i candidati è sempre più difficile

Oggi il web è sempre più ricco di offerte  e proposte di lavoro,  rivolte ai giovani che intendono svolgere l’esperienza di Animatori turistici.

Comprare Follower, Comprare Like, Social Media Marketing

Il vero problema  per le società del settore è che selezionare personale diventa anno dopo anno, sempre più difficlie…gli aspiranti animatori turistici sono quasi introvabili…sono tantissimi i posti disponibili e ben pochi coloro che approfittano di ciò….

i motivi? sono tanti ad esempio,  molti giovani non trovano remunerativa l’esperienza di lavorare come animatori turistici, si sa gli stipendi di norma non sono estremamente allettanti( si va in genere dai 500 eruo mensili o poco più per un giovane alla sua prima esperienza) e non tutti sono disposti a lavorare sodo per cifre a loro giudizio troppo basse..altra motivazione che rende difficile il reclutamento di personale  è il continuo proliferare di agenzie di animazione spesso improvvisate e senza la giusta esperienza, infatti per i giovani alla ricerca di occupazione,  magari dopo aver fatto una breve esperienza in villaggio, decidono di aprire una ditta individuale e buttarsi nella mischia….tutto ciò non solo disperde risorse,  ma arreca anche danno all’intero settore che è letterlmente invaso da nuove agenzie così che le strutture turistiche possono permettersi il lusso di cercare quella che per loro offre un servizio al minor costo,  ciò a discapito della qualità del servizio e spesso a danno degli stessi animatori ( sono molte le agenzie che dopo appena una stagione, chiudono i battenti e magari non pagano stipendi nè versano contributi ai loro animatori)

Il web offre dunque varie possibilità alle aziende per il reclutamento di animatori turistici, tra questi spiccano i siti di annunci di lavoro specializzati nel trovare il personale alle aziende,  questi in realtà possono essere utili per chi è alla ricerca di personale  “Normale” il classico lavoro da scrivania o comuque che rientra nei canoni di un’attività ordinaria..quando però si tratta di selezionare e reperire  candidati legati ad attività turistiche stagionali  e ancor più di “Nicchia” come quella degli animatori per villaggi turistici, la cosa non è più tanto semplice. Il ruolo dei siti specializzati sul lavoro in questo specifico caso è piuttosto marginale perché  trovare candidati in questo campo è difficile, in genere i candidati tendono a disertare questi siti specializzati sul lavoro.

Proprio perchè si tratta di lavori temporanei, indicati soprattutto ai giovani  e legati a canoni “non convenzionali” anche i metodi di reclutamento e selezione sono diversi il candidato l’azienda se lo deve cercare frequentando i luoghi adatti, anche sul web (per il reclutamento sul web ad esempio funzionano i social che notoriamente,  sono frequentati dai giovani, oppure i centri informa giovani online, o i pochi siti

specializzati nel comparto dell’animazione  come ad esempio www.Animandia.it che opera da circa 18 anni nel campo.

Quello dell’animatore turistico è l’unico lavoro dove si capovolge il concetto secondo il quale “una cosa è il lavoro altro è divertimento” il lavoro dell’animatore turistico,  si basa proprio sul divertirsi e far divertire..non è semplice…per questo suggerisco a quanti sono interessati a fare un’esperienza del genere, ed alle aziende del settore di fare un saltino su www.animandia.it sito specializzato nel settore che offre servizi, annunci,offerte di lavoro proprio per chi, a diverso titolo, si interesa di tale campo. Utile e comodo anche il servizio denominato “Curriculum espresso” mediante il quale, il candidato aspirante animatore turistico, invia la sua richiesta direttamente allo staff Animandia che a sua volta la inoltra a tutte le aziende che hanno aderito al servizio, si contattano decine e decine di aziende simultaneamente aumentando così le possibilità di ricevere proposte di lavoro e riducendo anche i tempi di attesa.