Mantra, musica e solidarietà: è sempre festa per gli Hare Krishna

Mantra, musica e solidarietà: è sempre festa per gli Hare Krishna

Torino – Sono numerose le attività, libere e aperte a tutti, che si svolgono presso il Centro culturale polivalente Hare Krishna di Torino. Anche durante questi mesi estivi. La fede…non va in vacanza.

Comprare Follower, Comprare Like, Social Media Marketing

Per esempio, ogni giovedì alle 18 c’è “Mantra yoga” ovvero una serie di meditazioni sul ruolo trascendentale e sullo studio della Bhagavad-gita (antico testo sanscrito). Le lezioni sono in italiano.

Il venerdì sera dalle 19,30 c’è “Mistik pizza”. Un momento d’incontro, di festa degustando una buonissima pizza vegetariana preparata dai monaci.

E poi nel fine settimana c’è la “Festa della Domenica”. Un appuntamento imperdibile, una consuetudine che si ripete in tutti i centri Hare Krishna del mondo, sin dal 1966, quando nacque per volontà del fondatore, Srila Prabhupad,a con il nome di “Sunday Love Feast”. Dalle 17 i devoti di Krishna assistono ad un programma ricco di emozioni sempre diverso: mantra, musica tradizionale, antica filosofia, vibrazioni trascendentali e la squisita cena offerta a tutti i partecipanti.

Il Centro di Torino si pone l’obiettivo di diffondere un metodo di auto-realizzazione pratico per l’era moderna, dando la possibilità a coloro che vogliono intraprendere un cammino spirituale di conoscere la disciplina del Bhakti Yoga, come trasmessa da tempo immemorabile dai saggi indiani.

Per i religiosi torinesi non si tratta però soltanto di fare sempre festa e cantare, essi infatti si dedicano anche agli altri, ai più bisognosi, nel loro caso si tratta dei senzatetto del capoluogo piemontese.

Distribuzione gratuita di pasti agli indigenti

Ogni lunedì sera distribuiscono pasti agli indigenti. Tutti possono unirsi come volontari per partecipare attivamente alla consegna gratuita dei piatti vegetariani nei dormitori comunali o alla stazione di Porta Susa. Per info: 388 7259021.

Il numero di utenti raggiunti nel 2018 è raddoppiato rispetto al 2017. “Abbiamo infatti raggiunto i 10.000 piatti distribuiti nei dormitori e nelle strade di Torino”. Afferma Prabhu das responsabile del centro.  “Ma non basta, vogliano raggiungere un numero ancora più altro di persone. Continua. E per sostenere questi importanti progetti potete scrivere il codice fiscale dell’Associazione 97803940010 nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi con la vostra firma”.

Per vederli all’opera, per chi volesse unirsi a loro, sabato 20 luglio ci sarà “Harinam Sankirtan”.

I monaci canteranno per le vie del centro il maha mantra! Li riconoscerete, per forza si contraddistinguono per l’abito arancione, per il suono dei tamburi e per l’energia che emanano al loro passaggio.

Il ritrovo è alle 17 in piazza Statuto (angolo via Garibaldi).

Altre info: www.harekrishnatorino.it . La sede è in corso Tortona, 52 a Torino.

Tel. 347 0194872.

 

Testo a cura di Liza Binelli