Chiavi per la manipolazione sicura dello scooter elettrico

Con il crescente progresso tecnologico e le nuove esigenze delle persone che vivono e si spostano nelle grandi città, sono emersi nuovi mezzi di trasporto urbano. Tutti i tipi di pattini, pattini o biciclette convenzionali sono stati lasciati indietro e, sebbene circolino ancora nei parchi, nelle strade e nelle strade, sono stati in gran parte sostituiti da biciclette elettriche e scooter, hoverboard o segway.

La mobilità elettrica è in piena espansione grazie ai suoi numerosi vantaggi come il minor inquinamento, meno sforzo e la semplicità e velocità con cui può essere utilizzata per muoversi in città e parcheggiare. Ma tutti questi tipi di trasporto presentano anche dei rischi, in quanto sono considerati veicoli di mobilità personale. Nella maggior parte dei casi possono superare le caratteristiche dei cicli e sono dotati di un motore elettrico. Essi richiedono pertanto una serie di precauzioni supplementari da prendere oltre a quelle previste per gli scooter o le biciclette tradizionali.

Il Gruppo Helliot ci consiglia una serie di linee guida di cui dobbiamo tenere conto affinché la sicurezza sia uno dei fattori fondamentali di questi viaggi.

1. Proteggersi. Si prega di notare che le biciclette elettriche possono superare i 25 km/h. Per questo motivo, si consiglia di indossare sempre indumenti protettivi adeguati per proteggersi contro le cadute e, se possibile, un casco. I caschi sono obbligatori per i bambini sotto i 16 anni di età sia in città che fuori. Anche ad altre persone dovrebbe essere richiesto di portarlo fuori città. Un’altra opzione è quella di indossare un gilet riflettente per essere più visibile, indossare gomiti e ginocchiere, e anche i guanti (non solo per il freddo).

2. Velocità adeguata. Tenere conto della presenza di altre persone e delle condizioni e dei limiti di velocità di tale carreggiata. Osservare anche le norme locali. In ogni caso, la velocità deve essere tale da consentire di intervenire in caso di eventi imprevisti e di arrestare il veicolo in tempo utile senza problemi.

3. Utilizzare la pista ciclabile. In questo senso, è necessario seguire le indicazioni elaborate da ciascun Comune sul suo utilizzo. Pertanto, prima di salire sul vostro scooter elettrico o in bicicletta, sarà necessario consultare le normative locali in materia, anche se in genere saranno molto simili. Ci possono essere differenze tra biciclette e scooter elettrici. Le biciclette non possono essere utilizzate su marciapiedi o aree pedonali, mentre gli scooter sono soggetti all’autorizzazione di ogni comune.

Si consiglia di indossare indumenti protettivi adeguati contro le cadute e, se possibile, un casco.

4. Eseguire una manutenzione adeguata. Affinché il vostro gadget duri a lungo, si consiglia di mettere olio o grasso sulle parti in movimento come cavi, deragliatori, cuscinetti, ecc. Si consiglia di pulirlo anche con prodotti adatti. Controllare ogni due mesi lo stato delle ruote, dei freni, della batteria, delle sospensioni, dello sterzo o della trasmissione.

5. I primi passi. Come se si trattasse di una scuola guida, si consiglia di praticare in un’area chiusa lontano dal traffico e dai pedoni, al fine di acquisire una maggiore competenza. Nel caso dei bambini, devono sempre essere sotto la supervisione di un adulto, essere perfettamente protetti e rispettare le normative locali sul loro uso.

6. Il veicolo elettrico per la mobilità personale deve essere debitamente omologato e recare il marchio CE per garantire una maggiore sicurezza.

7. Non è necessario disporre, almeno per il momento, di una registrazione e di una patente di guida o di un’assicurazione obbligatoria. Tuttavia, il proprietario può comunque stipulare un’assicurazione se lo desidera o secondo le indicazioni dell’autorità locale.

Ora che hai tutto capito, tutto quello che dovete fare è salire sul vostro scooter elettrico e iniziare a godere di tutti i suoi vantaggi. Torneremo a settembre con maggiori informazioni sulle due ruote. È possibile ottenere il vostro primo ad alta potenza scooter elettrico dal negozio on-line di biciclette Helliot.

Fino a settembre e… Buona Estate!