A scuola di teatro a Verona

Verona è stata da poco riscoperta dai tanti turisti a causa di una pellicola distribuito un paio di mesi fa che racconta una storia legata a ai due famosi amanti, protagonisti storici e letterari della bella città. Secondo le notizie di oggi la pellicola si chiama Letters to Juliet e la trama ospita un buon numero di speranze e occasioni romantiche. Dunque se non bastasse la letteratura strappa lacrime e dal triste epilogo dei due innamorati, un rincaro di sospiri e finalmente un finale allegro sono assolutamente pronti ad accogliere amiche sospiranti e donzelle in cerca di ogni classe sociale. Verona può essere esplorata senza problemi anche solo passeggiando, se il tempo lo permette, e buona parte delle strutture turistiche sono ubicate perfettamente al’interno della cornice del comparto storico centrale.
Stando alle notizie di oggi anche se mangiare in hotel è sempre più comodo per questioni legate alla economica del viaggio, a volte fare uno strappo alla regola e consumare la sola colazione o della colazione più un unico pasto ci permette di amare delle chicche di cucina che in altro modo una volta a Verona non avremmo modo di gustare, leggendo le ultime notizie. Se invece vi sentite proprio turisti alla riscossa, semplicemente andate camminando per le strade quando si fa l’ora del pranzo ascoltando le ultime notizie. Ed ecco che tra un vicolo ed una stradella inboccata senza manco volerlo troverete il posto che non serve solitamente i turisti ma che saprà trastullarvi con pasti succulenti da sogno. In ogni caso Verona non è solo location per innamorati, ma anche una città moderna dalle atmosfere metropolitane, basta allontanarsi un po’ dal centro per accorgersene. Palazzi dall’architettura avveniristica e grossi centri congressi dotati di ogni must tecnico sono pronti ad accogliere manager e uomini d’affari di ogni età e livello professionale. E, ancora, come dimenticare il capolavoro artistico che è l’Arena di Verona: un anfiteatro romano tra i più visitati, nonché maggiormente mantenuti al mondo. L’arena è situata proprio in pien centro storico , dandole una importanza artistica che non ha eguali. E molto spesso gli Hotel Verona Centro, affacciano i loro panorami e le loro terrazze proprio su questo meraviglioso edificio. E anche se così non dovesse essere, niente paura, l’arena è accessibile da tantissime stradine dei dintorni, per cui anche chi sceglie un alloggio non proprio davanti alla struttura può ammirarla in occasione delle sue passeggiate senza troppi problemi.
Soprattutto in primavera ed estate poi, l’arena di Verona si veste di musica e artisti provenienti da ogni parte nel mondo. Il palinsesto è anno dopo anno più ricco di spettacoli, che toccano dalla musica al teatro al cabaret.
Quando invece la città deve accogliere l’ inverno, l’arena cambia aspetto, diventando location di esposizioni e altri eventi più soft, ma sempre ricchi di cultura e magia, proprio come la cornice che li ospita. Organizzarsi da casa oggi non necessita non prevede neanche l’ausilio obbligatorio di tour operator, è sufficiente aprire internet e farsi un giro veloce anche semplicemente i siti dell’ente turismo e pro loco, per avere tutta l’arena ed il resto a portata di mano.