Subscribe to RSS

Rana fa volare le farfalle azzurre della ritmica

Rana Sponsor ufficiale  della Federazione Ginnastica d’Italia
 e regista delle Farfalle per  la nuova campagna di comunicazione

 
Rimini, 9 Settembre 2011 –  Durante l’inaugurazione di “Sportsdays”,  la grande kermesse sportiva di  Rimini organizzata dal CONI, la squadra della ginnastica ritmica al completo (Elisa Santoni, Elisa Blanchi, Anzhelika Savrayuk, Romina Laurito, Marta Pagnini e Andreea Stefanescu – e le quattro riserve – Giulia Galtarossa, Camilla Bini, Chiara Ianni e Camilla Patriarca)  ha impreziosito la cerimonia inaugurale con due splendide esibizioni corali, di cui una in particolare dedicata ai 150 dell’Unità d’Italia utilizzando come attrezzo le  bandiere tricolori. Uno spettacolo emozionante  ideato dall’allenatrice Emanuela Maccarani, con la preziosa collaborazione delle tre assistenti, Francesca Pasinetti, Klarita Kodra e Valentina Rovetta.
 A seguire la conferenza stampa della Federazione Ginnastica d’Italia, durante la quale è stata presentata ufficialmente  la Squadra Nazionale di Ginnastica Ritmica che a fine settembre andrà a Montpellier  per difendere i 2 storici titoli mondiali conquistati nel 2009 e nel 2010 e, appuntamento decisivo,  per giocarsi la qualificazione diretta per Londra 2012. Le Farfalle, questo il soprannome attribuito alle atlete della nazionale dopo l’argento di Atene 2004 per la loro leggerezza, bellezza ed eleganza, avranno al loro fianco un alleato in più: il Pastificio Rana. L’azienda Veronese accompagnerà infatti  gli atleti delle Nazionali di Ginnastica Ritmica, Artistica (maschile e femminile), Aerobica e Trampolino Elastico  durante tutto il biennio 2011 /2012,  in qualità di “Sponsor Maglia Azzurra” della Federazione Ginnastica d’Italia.    

Nell’attuale delicata fase di congiuntura economica non è facile per il mondo sportivo reperire sponsorizzazioni.” Ha dichiarato Giovanni Petrucci, Presidente del CONI, “ E’ per questo motivo che desidero complimentarmi  sia con la Federazione Ginnastica d’Italia – e in particolare con il Presidente Agabio – per essere riuscita a trovare fondi importanti per il finanziamento delle sue attività,  sia con Giovanni Rana, che, andando in controtendenza, ha scelto di investire nello Sport. Mi auguro di vedere entrambi i loghi, quello FGI e di Rana, sul gradino più alto dei prossimi Mondiali di Ginnastica”.

Il prof. Riccardo Agabio, Presidente federale e Vice Presidente Vicario del Comitato Olimpico Nazionale, ha voluto così commentare il ruolo del CONI e l’entrata di Rana come sponsor ufficiale della FIG “Ringrazio il Presidente Petrucci delle belle parole, ricordando che proprio grazie al  CONI, sempre al nostro fianco, noi possiamo adempiere  alla nostra prima finalità statutaria, ossia la preparazione olimpica dei ginnasti azzurri. Mi compiaccio al contempo per la fiducia che il Pastificio Rana ha voluto accordare alla Federazione Ginnastica d’Italia e per l’ulteriore visibilità che Rana  darà alla nostra squadra della ritmica e alla FIG. Un importante contributo per questi sport  cosiddetti ‘minori‘, per riuscire a farli conoscere di più.” Ha poi  proseguito  “Giovanni Rana è stato un precursore in questo campo, decidendo, per primo, di mettere la propria faccia negli spot dei suoi prodotti, imitato poi da tanti altri. Adesso ha avuto una nuova splendida intuizione, scegliere le Farfalle dorate. Mi auguro che il legame tra Rana e le nostre ‘Gioie’, i gioielli della squadra di Ritmica, porti tanta fortuna ad entrambi e faccia da volano per accrescere la cultura sportiva ed alimentare degli Italiani”.

Pastificio Rana e Federazione Ginnastica d’Italia: un incontro tra due mondi in grande sintonia!
 
Abbiamo scelto di essere al fianco della Federazione Ginnastica d’Italia come sponsor ufficiale perché da quasi 150 anni la Federazione è portatrice di quei valori di lealtà, passione, correttezza e determinazione che sentiamo nostri, proprio quei valori che è indispensabile  trasmettere anche alle prossime generazioni” dice Gian Luca Rana AD del Pastificio ”In particolare abbiamo voluto la Nazionale di Ginnastica Ritmica quale nostra testimonial, perché in grado di rappresentare al meglio il connubio inscindibile tra attività fisica, performance sportive e una sana e corretta alimentazione. Nessuno più delle Farfalle iridate può trasmettere la leggerezza, l’equilibrio e il gusto che contraddistinguono le nuove linee di pasta ripiena Gioiaverde e Gioiablu: ecco perché le campionesse mondiali di Ginnastica Ritmica hanno scelto i prodotti di Giovanni Rana come piatto ufficiale della squadra.”

 Da settembre infatti il Pastificio Rana lancia due nuove linee di pasta ripiena che si caratterizzano non solo per la loro bontà, ma anche per l’estrema attenzione dedicata ai corretti apporti nutrizionali. Ogni confezione di Gioiaverde contiene ben il 50% del fabbisogno giornaliero di verdura e costituisce un ottimo piatto unico, per tutti coloro che vogliono mangiare bene, con gusto e leggerezza. Gioiablu è una linea innovativa, capace di offrire tutta la bontà del pesce e le proprietà benefiche degli omega 3 e del fosforo. Gioiaverde e Gioiablu sono un’ottima soluzione anche per l’alimentazione dei bambini, che grazie a Giovanni Rana, mangeranno con il sorriso pesce e verdura.

“Durante la preparazione un atleta di vertice deve seguire una dieta corretta, funzionale alla disciplina che svolge
– spiega Elisa Blanchi, 24 anni, da 10 nella Squadra azzurra e con due Olimpiadi alle spalle – Soprattutto a ridosso delle gare è fondamentale nutrirsi nel modo migliore ed ottenere la condizione fisica perfetta: grazie ai prodotti di Giovanni Rana, noi ginnaste abbiamo tutto, equilibrio, forza e gusto! I ravioli Gioiaverde e Gioiablu sono leggeri, digeribili e gustosi. E poi con quel nome, Gioiaverde e Gioiablu, la felicità è doppia: mangiamo di gusto praticando lo sport che più amiamo.”

Ma le novità non finiscono qui. Ancora una volta infatti il Pastificio Rana saprà sorprendere il pubblico con una campagna di comunicazione innovativa e altamente spettacolare.

L’opportunità di girare questo spot ci ha permesso di entrare in contatto con una vera eccellenza italiana” dichiara Antonella Paternò Rana,  Responsabile Coordinamento Comunicazione del Pastificio Rana  “fatta non solo di atlete straordinarie, ma soprattutto di persone appassionate e sincere con le quali è nata subito una profonda sintonia, che ha permesso di raggiungere un risultato davvero fantastico. Siamo tutti soddisfattissimi.”

Anche in questo spot non poteva mancare il sigillo di Giovanni Rana, che presente alla manifestazione ha così commentato: “La bellezza e l’eleganza di queste ragazze sono sotto gli occhi di tutti, ma lavorando insieme sul set, ho potuto conoscerne l’incredibile forza di volontà, un senso del dovere esemplare, ma anche una dolcezza ed una delicatezza uniche, caratteristiche che mi hanno commosso: queste giovani sono il presente e il futuro dell’Italia più bella. Mi auguro quindi che la “GIOIA” che contraddistingue i nostri prodotti le accompagni sempre lungo tutto il loro percorso,  fino a raggiungere i traguardi più grandi!”

 

Per ulteriori informazioni

 

 

Pastificio Rana                                                                                    Federazione Ginnastica d’Italia

Candida Paino                                                                                   Ufficio Comunicazione e Relazioni Esterne FIG

Responsabile Relazioni Esterne                                                     cell. 334 6558918

Tel. +39 045 8087311                                                                      Tel. 06 36858169

Fax +39 045 8087310                                                                      Fax 06 36858113

e-mail info@rana.it   www.rana.it                                                e-mail: stampa@federginnastica.it

                                                                                                              www.federginnastica.it

0 commenti

Aggiungi il tuo commento

Commenting is allowed only for registered users.

Altri comunicatiVai alla home

Cronache Pongistiche Sardegna del 16 aprile 2014

Cronache Pongistiche Sardegna del 16 aprile 2014(0)

 STAGE GIOVANILE REGIONALE Mancano due giorni allo stage pre pasquale che coinvolgerà ben diciotto giovani pongisti isolani. Organizzato in collaborazione con il Team del “Progetto Giovani” Fitet Nazionale, sarà impreziosito dalla presenza di Valentino Piacentini, tecnico responsabile della nazionale italiana cadetti, in questi giorni a Cagliari per seguire i due gioielli marcozziani Carlo Rossi e

Basket Femminile: il San Salvatore Selargius batte l’Astro Cagliari in A2 femminile

Basket Femminile: il San Salvatore Selargius batte l’Astro Cagliari in A2 femminile(0)

Congedarsi in maniera impeccabile dal magico pubblico giallo nero e riprendere confidenza con il successo in un derby. Due priorità a cui Fabrizio Staico teneva tantissimo al punto che cinque giocatrici su dieci hanno corso sul parquet per oltre 35 minuti. E i due punti conseguenti sono stati suggellati da una salsicciata finale che ha

Cronache Pongistiche Sardegna del 10 aprile 2014

Cronache Pongistiche Sardegna del 10 aprile 2014(0)

DA VENERDÌ LA COPPA DELLE REGIONI Sarà un en plein. Alla XXIV edizione della Coppa delle Regioni, competizione individuale e a squadre, non solo parteciperanno tutte e venti le regioni italiane, ma si aggiungerà anche la selezione proveniente dal San Marino. Riservata agli under 14, come tradizione si svolgerà a Molfetta. Nella cittadina pugliese si

Con l’allenamento funzionale ti prepari per la prova costume

Con l’allenamento funzionale ti prepari per la prova costume(0)

Siamo solamente agli inizi della primavera, eppure c’è già chi pensa all’estate che arriverà tra qualche mese. Non solo in merito alla destinazione delle tanto agognate vacanze, ma anche per quanto riguarda il fisico che si sfoggerà in occasione della fatidica “prova costume”. Per non farsi trovare impreparati i più lungimiranti hanno deciso di iniziare

Basket femminile: qui San Salvatore Selargius, le impressioni del dopo Alghero

Basket femminile: qui San Salvatore Selargius, le impressioni del dopo Alghero(0)

La sindrome da derby continua e nell’umore delle atlete accresce sempre di più la voglia di mettere la parola fine a quest’appendice di campionato tutt’altro che irresistibile. Di parere diverso é senz’altro la Mercede Alghero che non ha mai mollato portando in cascina punti preziosissimi. Soccombere seppur per sole due lunghezze, dà comunque molto fastidio

Tutti i comunicati

Ritrovaci su Facebook

Categorie

Contatti e informazoni

Social networks

Categorie più viste

Buy This Theme
© 2011 Gadgetine Wordpress theme by orange-themes.com All rights reserved.